Pubblicato il Lascia un commento

La guida Ristoranti d’Italia e il Gambero Rosso

Anche per il 2022 la struttura Guaita Sant’Eutizio è confermata come parte della Guida dei migliori ristoranti D’Italia e, ovviamente, di questo ne siamo orgogliosi.

Ci descrivono così:

Un indirizzo semplice ma tenace, al pari della volontà di chi è restato nella Valnerina martoriata dal terremoto del 206. Non lontano dall’Abbazia di Sant’Eutizio, in una sala spartana, si pratica una cucina sinceramente appenninica, scevra di orpelli ma saporita e orgogliosa delle proprie origini.

Anita porta in tavola i salumi e i formaggi della zona e i piatti preparati dal marito Domenico: la coratella d’agnello, la piccola frittata al tartufo estivo, con il rubero che serviraà per condire anche gli stringozzi fatti in casa. Il sugo di castrato invece serve per condire gnocchi di patate altrettanto “home made”. Il cinghiale è fatto in salmì. Si chiude con il tortino di mele con crema pasticcera. Poche gioie dalla cantina. Conto onesto.

Tratto dalla guida Ristoranti d’Italia

Coperti 35, sempre aperto (senza giorno di chiusura settimanale), costo medio per un pasto completo Euro 30 esclusi i vini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.